Chirurgia orale

Considerata la complessità della chirurgia orale, oltre ad un percorso di studio mirato, svolgiamo un training costante per aggiornare le tecniche operative all'utilizzo di innovative tecnologie computerizzate e sistemi di stereo microscopia. Lo studio pre-operatorio viene pianificato secondo le indagini della tomografia computerizzata, il tutto in un'ottica di riduzione degli operatori di guarigione ed una minore invasività per il paziente. La chirurgia orale svolta esegue sia l’estrazione di elementi dentali o residui radicolari, di denti permanenti o decidui, sia l’ estrazione di denti inclusi. Eseguiamo interventi di chirurgia endodontica (nei quali si asportano apici radicolari di denti non trattabili con l’endodonzia tradizionale), chirurgia pre-protesica e peri-implantare, ricostruzione ossea guidata, ricostruzione dei tessuti duri e molli. Pratichiamo, inoltre, chirurgia d'enucleazione di neoformazioni dei tessuti duri (es. cisti) e tessuti molli (es. frenuli, lipomi), biopsie mirate e chirurgia pre-ortodontica finalizzata alla disinclusione di elementi inclusi.

Chirurgia guidata   Nervo

Implantologia

Grazie ai significativi investimenti su tecnologie all'avanguardia, utilizziamo un innovativo sistema di pianificazione del trattamento attraverso la chirurgia guidata che, al giorno d'oggi, rappresenta la massima evoluzione nell'implantologia dentale. Questa disciplina infatti ci consente di pianificare l'intervento chirurgico al computer sulla base di un’indagine Tomografia Assiale Computerizzata (che eseguiamo presso il nostro studio) e utilizzando la ricostruzione tridimensionale (3D) di una zona o dell'intera arcata dentale. Otteniamo, la posizione, la profondità e la dimensione esatta degli impianti prima dell'intervento chirurgico. Questo ci consente di operare, in maniera minimamente invasiva, sicura e affidabile al fine di garantire una maggiore efficienza. La sostituzione di elementi dentali mancanti ha subito negli ultimi anni una notevole evoluzione grazie all’avvento degli impianti osteo-integrati. L'implantologia, infatti, offre la possibilità di evitare la protesi tradizionale a supporto dentale (che comportava il sacrificio biologico di coinvolgere i denti sani adiacenti) o la protesi mobile, spesso mal tollerata dal paziente. Denti fissi in un giorno. Estetica: Uno degli obiettivi terapeutici, che è necessario conseguire quando si opera nell'ambito dell'area estetica (denti anteriori), consiste nell'inserire armonicamente l'impianto e le corone protesiche nel contesto della dentatura residua in modo che un osservatore, ad una distanza interpersonale, non riesca a rilevarne l'esistenza. Fattori che presentano controindicazioni a questo tipo di trattamento possono essere costituiti dalle malattie sistemiche come il diabete scompensato, patologie cardiovascolari importanti, malattie del sangue e della coagulazione, osteoporosi grave, fumo di sigaretta in forte quantità. Mantenimento e igiene degli impianti: Una corretta pulizia della bocca è essenziale per la buona riuscita di un trattamento implantare. La causa più frequente di fallimento è l’infiammazione dei tessuti intorno all'impianto, che può causare la perdita dell'impianto stesso. Sono necessari quindi controlli periodici e una scrupolosa igiene orale.

Implantologia / Denti fissi in un giorno

Esistono condizioni particolari in cui utilizziamo, immediatamente l'impianto appena inserito. La sostituzione di un dente singolo in zona anteriore e la sostituzione di tutti i denti di un’intera arcata. Nel primo caso, inseriamo l’impianto e, riuscendo ad ottenere un'adeguata stabilità, collochiamo una corona provvisoria. In questo modo la corona avrà solo fini estetici e non funzionali. Nel secondo caso, quando dobbiamo sostituire tutti i denti di un'arcata, dopo una serie di indagini e studi computerizzati, inseriamo un numero adeguato di impianti e, nella stessa seduta, collochiamo e fissiamo la protesi sugli impianti.

Implantologia   Implantologia

Sedazione Cosciente

Consente al paziente di stare sulla poltrona odontoiatrica con la stessa tranquillità con cui starebbe sulla sua poltrona preferita. Consiste nella somministrazione per via endovenosa di quantità piccolissime di farmaci che attenuano le risposte emotive, non sempre facili da controllare, che si manifestano durante la seduta odontoiatrica. Oltre a questo stato di benessere, apprezzato moltissimo dai pazienti, la sedazione cosciente determina una grande stabilità della pressione arteriosa, che rende molto più agevole il lavoro del chirurgo e meno intensi gli effetti post-operatori. Il controllo della pressione ed il monitoraggio continuo delle funzioni vitali aggiungono un elevato fattore di sicurezza per i pazienti portatori di patologie complesse e consentono un’agevole esecuzione delle cure odontoiatriche anche nei soggetti affetti da crisi di panico e da reazioni involontarie non controllabili

Sedazione cosciente

Estetica del Sorriso

Negli ultimi due decenni abbiamo assistito ad una notevole evoluzione dell’odontoiatria, soprattutto nel campo dell’estetica dentale, con nuove possibilità di poter ottenere denti sempre più naturali e bianchi.

• Sbiancamento

SbiancamentoPer chi vuole ottenere un risultato immediato, quando il caso lo consente, proponiamo lo sbiancamento ambulatoriale, che utilizza un gel di perossido di idrogeno posizionato sui denti ed esposto ad una particolare sorgente luminosa. Questo metodo, che può essere ripetuto per varie volte nel corso di più settimane, dà un risultato immediato. Possiamo così affrontare alcuni casi di alterazione del colore dei denti, donando un bel sorriso con trattamenti semplici, innocui e duraturi nel tempo.

 

 

 

 

 

• Faccette

FaccetteQuando lo sbiancamento, non è idoneo per la soluzione dell'inestetismo procediamo con la tecnica clinico-protesica mini-invasiva delle Faccette. Le faccette sono sottili lamine in ceramica o in composito che vengono applicate e cementate sulla superficie esterna dei denti anteriori.

 

 

 

 

 

• Intarsi

IntarsiNel caso di cavità di ampie dimensioni creiamo intarsi di precisione, realizzati a mano e al microscopio da maestri odontotecnici, che per la loro estetica e durata possono evitare l'incapsulamento del dente.

Conservativa Cura delle Carie

L'odontoiatria conservativa è una branca dell'odontoiatria restaurativa che si occupa della cura dei denti cariati, delle procedure per l'eliminazione della carie e di quelle relative alla ricostruzione del dente distrutto, per l'eliminazione dello smalto e della dentina cariata. L'odontoiatria conservativa che applichiamo è basata sul concetto di minima invasività. Effettuiamo le ricostruzioni dei denti rimodellando e conferendo nuovamente la morfologia e la funzione del dente originario, con materiali completamente atossici ed estetici. Un buon programma preventivo comprende sedute di igiene orale e controlli, applicazioni di fluoro sia professionale che domiciliare per il controllo della placca. La conservativa viene eseguita nella nostra struttura solo da medici che hanno una specifica specializzazione. Le carie possono essere superficiali o profonde. Nel primo caso, ci si limita ad asportare parte della dentina e dello smalto interessati dalla carie, otturando il dente con appositi materiali (amalgama d'argento o compositi). L'uso delle amalgame d'argento è stato sostituito ormai dai materiali compositi che per le loro caratteristiche adesive permettono una preparazione della cavità cariosa meno ampia rispetto all'uso dei materiali precedenti. L'odontoiatria conservativa moderna è basata sul concetto di minima invasività, con la rimozione del solo tessuto cariato e la sua sostituzione con un materiale da restauro che consenta di ottenere eccellenti risultati di durata ed estetici.

Cura della carie

Endodonzia

L’endodonzia si occupa della diagnosi e del trattamento dei processi patologici a carico della polpa dentaria radicolare. Quando il dente subisce un danno irreversibile al nervo, causato da carie o evento traumatico, si esegue un trattamento canalare definito devitalizzazione. Per eseguire una corretta devitalizzazione (cura del canale radicolare e sua sigillatura) ci avvaliamo di un innovativo software che ci consente l'applicazione del protocollo clinico e la misurazione della lunghezza totale del canale dentale, nonché la sua forma ed eventuali curvature. La tecnologia ci viene ancora in aiuto con il rilevatore d’apice, sofisticato apparecchio, che segnala il raggiungimento dell'apice da parte degli strumenti. Garantendoci, così, la piena e corretta rimozione del nervo. L'endodonzia, per la sua complessità, viene eseguita nella nostra struttura solo da medici che ne hanno una specifica competenza.

Endodonzia

Parodontologia

La malattia parodontale è una malattia multifattoriale di origine batterica la cui patogenesi riconosce, tra gli altri aspetti, quelli genetici. Essa rappresenta una delle patologie infiammatorie croniche a più elevata prevalenza nella popolazione dei Paesi occidentali, ed è fortemente legata ad erronei stili di vita (cattiva igiene orale, fumo, errori alimentari, abusi di droghe e alcool). Anche se recenti ricerche hanno collegato la malattia parodontale anche a malattie cardiovascolari, diabete e parti prematuri sotto-peso. La parodontite colpisce i tessuti di supporto del dente e si manifesta a livello clinico principalmente con i seguenti segni: sanguinamento, ascessi ricorrenti, alitosi, iper-mobilità dentale. Se lasciata a se stessa provoca la perdita dei denti. Il parodonto, che letteralmente significa “attorno all’osso”, è appunto l’osso che ha la funzione di sostenere i denti, dal legamento dentario o parodontale e che funge da interfaccia e da ammortizzatore tra dente ed osso, e dalla gengiva che protegge questi tessuti sottostanti. L’indagine accurata dei fattori di rischio e la diagnosi appropriata sono basi fondamentali per pianificare un piano di cura personalizzato al fine di ripristinare e mantenere i tessuti parodontali in condizione di salute. In Italia, ogni anno, il 40% della popolazione si sottopone a visita odontoiatrica; l’igiene orale può essere il punto di partenza per confrontarsi con il concetto più vasto e definibile di “igiene della vita”, che passa attraverso l’adozione di uno stile di vita sano.

Parodontologia

Ortodonzia

Un dentista per bambini, oltre che di una grande preparazione, deve essere dotato di un talento naturale e di un’umanità speciale che lo facciano rapportare con successo ai piccoli pazienti e ai loro genitori. L’ortodonzia invisibile permette di risolvere la gran parte di casi di affollamento e malocclusione dentaria senza disagi per i piccoli e adulti pazienti BAMBINI ADULTI E’ variabile, spesso dipende dalla gravità della malocclusione. Si tende a trattare precocemente, verso i 4-5 anni di età, le malocclusioni in cui è presente un difetto scheletrico che può aggravarsi con la crescita. Richiede un trattamento precoce ad esempio il morso incrociato che causa una latero-deviazione della mandibola, o la terza classe scheletrico-funzionale. Gli interventi precoci permettono inoltre il recupero dello spazio che si renderà necessario per la corretta eruzione dei denti permanenti.

Ortodonzia

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I Cookies utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information